CookEatShare is also available in English
Cerrar

Receta Pane ZICHI al ragu' di cinghiale

click to rate
2 votos | 3772 views

Un piatto molto antico legato fortemente alla cultura gastronomica sarda!!!
Povero ,ma unico nela sua specie in quanto e' l'unico pane che si cucina come la pasta!!!!!
Ormai rivisitato in chiave moderna ,si spazia da ricette a base di terra per finire in fantastici abbinamenti con pesce e verdure di stagione......

Tiempo de Prep:
Raciónes: 4
Tags:

Ingredientes

  • 300 gr di pane zichi
  • 200 gr di polpa di cinghiale
  • 2 3 Foglie di alloro
  • Carota
  • Sedano
  • Cipolla
  • olio extra vergine di oliva Accademia OLEARIA -ALGHERO-
  • Vino bianco vermentino di Gallura
  • sale q.b
  • Pomodoro fresco passato al mixer
  • Formaggio grattuggiato Grana Anglona

Direcciones

  1. []In una casseruola far rosolare la polpa di cinghiale con sedano carota e cipolla tritati,sfumare con il vino bianco,regolare di sale...Aggiungere il pomodoro fresco e le foglie di alloro..
  2. Continuare la cottura a fuoco lento per circa 1 ora e un quarto!!!
  3. Far riposare il ragu' per insaporire al meglio.
  4. In un altra casseruola mettere abbondante acqua ,salare e portare a ebolizzione!
  5. Lasciare il pane zichi a cucinare per circa 10 minuti,scolare e saltare nel ragu' di cinghiale!!
  6. Spolverare con il Grana Anglona e servire !!
¿Te gusto esta receta?
Click to rate it:
x

Link to Recipe

Embed Recipe 400px wide (preview)

Embed Recipe 300px wide (preview)

Evaluaciones

  • ormaistanco35
    Mi sembra che manchi nella ricetta la seguente parte:
    " In un altra casseruola mettere abbondante acqua ,salare e portare a ebolizzione!!!!
    Lasciare il pane zichi a cucinare per circa 10 minuti,scolare e saltare nel ragu' di cinghiale!!!!
    Spolverare con il Grana Anglona e servire !!! "
    Ciao Gianfranco.
    Esta es una variación
    1 person likes this review
    1 reply

Comentarios

  • judee
    14 de Febrero de 2012
    Hi ,
    This looks good. Is there an English version?
    • ormaistanco35
      12 de Febrero de 2012
      Si potrebbe inserire la ricetta nel Gruppo " Cucina d' antan". Gianfranco se sei del parere provvedi.

      Leave a review or comment